Ve la Ricordate??

RANSIE
LA STREGA


L’anime "Ransie la strega",
tratto dal manga di Koi Ikeno "Tokimeki tonight" (in italiano Batticuore notturno),
è stato realizzato nel 1983 dal regista Hiroshi Sasagawa. I disegni sono Toshio
Okabe e il cartone animato è stato prodotto dalla Toho Animation.
Ransie
Lupescu è un’adolescente come tante altre, che in realtà fa parte di una famiglia
un tantino strana. Infatti il padre (Boris) è un vampiro e la madre una donna
lupo (Schila), che pur di coronare il loro sogno d’amore hanno abbandonato il
Regno Supremo (governato da Satana e abitato da ogni sorta di creatura infernale),
per abitare sulla terra.

Ransie la stregaLa
famiglia Lupescu (di cui fanno parte Ronnie e il pappagallo Pag) nonostante le
bizzarre abitudini (Boris ad esempio dorme in una bara, ma beve succo di pomodoro
perché non si ricorda più come si succhia il sangue; e Schila si trasforma in
lupo tutte le volte che c’è la luna piena, diventando isterica più del solito)
è costretta a mantenere il segreto sulla propria identità, poiché qualunque essere
umano che ne venisse a conoscenza dovrebbe morire secondo le dure leggi di Satana.
Per questo i Lupescu vivono una vita appartata, almeno fino a che la giovane Ransie
inizia le scuole superiori. Qui la ragazza conosce il bello e tenebroso Paul,
disinteressato a tutto tranne alla madre e alla box (sport in cui ha stoffa da
vendere), e se ne innamora perdutamente. Ransie la stregaQuesto
sentimento inaspettato procura alla dolce Ransie giornate avventurose, buffe e
soprattutto un mondo di guai; primo fra questi la ricca e viziata Lisa, figlia
di Thomas Thomson, un omone tanto grosso quanto tenero, che sogna di poter sposare
un giorno la bella Ania (madre di Paul). Anche Lisa è innamorata di Paul Cabol,
perciò in perenne conflitto con la nostra Ransie (le loro continue baruffe sono
proprio spassose). Sebbene Lisa sia una smorfiosa di tutto punto (e in certe situazioni
davvero molto perfida) e le escogiti a più non posso per mettere i bastoni fra
le ruote a Ransie, i suoi tranelli le si ritorcono contro, diventando motivo di
tante risate, che tutto sommato spezzano momenti di romanticismo altrimenti eccessivo
e monotono. Ransie la stregaSolo
durante la sua prima litigata con Lisa Ransie scopre i suoi poteri (fino ad allora
inesistenti), che le permetteranno di trasformarsi in tutto ciò che morde (persone,
animali e cose. Anche se le è vietato di trasformarsi in oggetti animati), per
poi ritornare alla sua immagine con un semplice starnuto. Ciò sarà motivo di grande
gioia e di festeggiamenti per i suoi genitori (sempre intenti a litigare): più
tardi la stessa gioia si trasformerà in preoccupazione quando scoprono che la
loro dolce bambina si è innamorata di un umano. Le creature degli inferi non possono
sposare gli esseri umani, per questo i due si oppongono a questo sentimento. Soprattutto
Schila si intromette nella vita sentimentale di Ransie, costringendo (a suon di
botte e minacce…) il povero Boris a pedinare di nascosto la figlia. Ransie la stregaLui
cercherà di far ragionare la moglie ma senza successo, quindi si troverà costretto
ad assecondarla (certo anche un po’ per vigliaccheria) e a subire i nefasti effetti
della luce. Ma Boris comprende bene i sentimenti della ragazzina, quindi cerca
di proteggerla e di esserle di conforto. Schila, però, ostacola l’amore dei due
solo perché spinta
dal suo amore materno, credendo di agire per il meglio. Ma si ricrederà quando,
una notte di luna piena, dopo essersi trasformata in lupo mannaro, si avventa
su Paul con l’intento di ucciderlo. Ransie per salvare il suo amato vi si frappone
ricevendo il morso mortale della madre. Nel vedere la figlia adagiata inerme a
terra Schila crede di impazzire
dal dolore, ma fortunatamente tutto si risolverà nel migliore dei modi. Un altro
antagonista sarà il Principe Aron, figlio di Satana, che si è innamorato
perdutamente di Ransie e che pertanto
ostacolerà la giovane coppia in molti modi e abusando della sua magia.Ransie la strega


Ransie e Paul possono amarsi liberamente solo quando quest’ultimo scopre involontariamente
il segreto di Ransie (per salvare un bambino da una morte certa è costretta a
trasformarsi proprio davanti agli occhi del ragazzo). Quindi
la famiglia Lupescu per salvare Paul deve fare ritorno al Regno Supremo, ma Paul
che nel frattempo si scopre innamorato di Ransie, non potendo sopportare l’idea
di perderla, decide di seguirla nel macabro mondo. Dove i due vengono catturati
dalla nave dei condannati per essere giustiziati. Boris
e Schila, forti della lealtà di Paul supplicano Satana di non uccidere i due ragazzi
e di dar loro una seconda possibilità, facendosi garanti della loro vita. Così
l’inflessibile sovrano, dopo aver messo alla prova il giovane, lascia in vita
gli innamorati, intimandoli di non mettere più piede nel suo regno. Dopo di che
per Ransie e Paul i giorni trascorrono lieti nonostante l’instancabile presenza
di Lisa. Ransie la stregaFinché
Boris (al quale fu affidato da Satana in persona il compito di ritrovare il suo
primogenito disperso nella terra e riconoscibile solo grazie ad una macchia cutanea
a forma di stella sotto l’ascella) scopre proprio sotto l’ascella di Paul la stella,
quindi Paul è il Principe disperso. Perciò il ragazzo sarà condotto davanti a
Satana, il quale si mostrerà più che benevolo nei suoi confronti. Ma
proprio sul più bello Paul negherà la sua parentela con Satana, affermando di
essersi procurato quel segno durante un incontro di pugilato:potete immaginare
la delusione di Satana e dei Lupescu! Una volta giunti di nuovo sulla terrà il
giovane scopre dalla madre di aver avuto quella macchia fin dalla nascita. Dunque
si
conclude il cartone animato con Paul che, puntualmente in ritardo alle lezioni,
sta per rivelare a Ransie la natura della stella, ma l’interruzione di Lisa lascerà
cadere l’argomento. Ransie la strega

"Ransie la strega" è un anime molto divertente, che sa affrontare in modo ironico
tematiche molto profonde. Tra queste l’importanza di accettare l’altro per quello
che è senza discriminazione alcuna, oppure l’importanza di una famiglia unita
(compreso un rapporto di fiducia tra genitori e figli e un reciproco dialogo).
Senza dimenticare il coraggio e l’altruismo dimostrato da Ransie in molte occasioni.
Come nell’episodio in cui Ransie pur di rendere piacevole l’unico giorno di vacanza
del Gigante Pierone (afflitto dal mal d’amore per Lisa), rinuncia al suo primo
appuntamento con Paul.
Il manga è stato pubblicato in Giappone nel novembre
del 1982 dalla rivista Ribon della Shueisha. Mentre in Italia il primo volume
è uscito nel 2002 sul mensile Shot della Star Comics, conclusosi recentemente
con il volume speciale "Nei pressi di una stella".

di
Helga Corpino

Fonte: http://www.cartonionline.com

…..E noon fanno più i cartoni di una volta….Sigh sigh  In lacrime

Una Risposta to “Ve la Ricordate??”

  1. Concordo in pieno… è spettacolare… io lo guardavo sempre… anche se a dire la verità non avevo visto il finale e adesso ne apprendo l\’epilogo🙂 … meglio tardi che mai🙂 ps… che bello sfondo…. adoro underworld….🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: